Sabato, 26 Settembre 2020

Comune Consiglio comunale 20 bisLamezia Terme, 7 agosto 2020 - Il Consiglio comunale di Lamezia Terme ha approvato un documento unitario sulla sanità di 57 pagine, preparato dalla Terza commissione presieduta da Giancarlo Nicotera.

Alla seduta hanno partecipato anche i parlamentari della Lega, Domenico Furgiule e di Cinquestelle, Pino D'Ippolito, oltre al conigliere regionale della Lega, Pietro Raso.  All'ordine del giorno anche diverse mozioni e interrogazioni. 

 Il documento in sintesi

Il Consiglio comunale nella sua interezza, come massima espressione democratica della Comunità, chiede non mere rivendicazioni territoriali ma servizi qualificati per una realtà ospedaliera che oggi serve un comprensorio di oltre 140mila abitanti e che, per la particolare posizione della nostra città e per eccellenti professionisti che vi operano, rappresenta una risorsa per la sanità calabrese.

Un documento frutto di un’attività di ascolto e confronto che come Commissione consiliare portata avanti in questi mesi con gli operatori sanitari, con i rappresentanti delle associazioni e dei movimenti ed i comitati di cittadini.

Da parte del Consiglio comunale di Lamezia Terme, c’è la massima volontà a collaborare con la Regione e la struttura commissariale. Per questo nel documento, oltre ad indicare quelle criticità che oggi vedono le strutture dell'ospedale  di Lamezia e i servizi territoriali fortemente compromessi, si vuole esaminare nel merito, senza contrapposizioni o preconcetti, le diverse opzioni di cui si sta discutendo in questi mesi sul tema della sanità, con l’unico obiettivo di dare risposte ai bisogni dei cittadini di questo territorio.
Proprio in un'ottica di collaborazione istituzionale, volutamente e con l'obiettivo di non provocare scontri che in passato non hanno prodotto risultati positivi, la Commissione ha messo sul tavolo più proposte.

Per quanto riguarda la Legge regionale N.1 del 30 aprile 2020 sull’integrazione tra il l’ospedale “Pugliese-Ciaccio” e il policlinico universitario “Materdomini” di Germaneto, si ritiene inaccettabile che le istituzioni cittadine, dal sindaco al Consiglio comunale, non siano state coinvolte nella discussione preliminare che ha portato ad aprile alla legge approvata in Consiglio regionale, legge oggi impugnata dal Governo per illegittimità costituzionale. 

Il presidio ospedaliero lametino  ha tutti i requisiti, sia in termini strutturali che di professionalità mediche e sanitarie, per far parte dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria "Mater Domini-Pugliese Ciaccio”, per giocare un ruolo importante in un polo ospedaliero unico d’eccellenza, in rete con l’università, al servizio di una popolazione di quasi 500.000 abitanti. Sicuramente come Consiglio comunale non vuole restare a guardare, né apprendere dalla stampa le decisioni che riguardano la sanità sul nostro territorio. 

Alla luce dell’attivazione di un tavolo-tecnico che si occuperà della Sanità regionale, ed in particolar modo di quella provinciale e del nostro territorio, chiediamo che Lamezia Terme, pure attraverso una rappresentanza della Terza Commissione consiliare, sia adeguatamente rappresentata e possa offrire il proprio contributo per delineare il progetto della nuova realtà sanitaria.

Tutto ciò in sinergia con le professionalità e le pulsazioni del territorio al fine di fornire un adeguato, valido ed utile contributo per assicurare il diritto alla salute ed alle cure più consone a tutti.Nel documento abbiamo chiesto, nondimeno, un impegno concreto perché l’ospedale di Lamezia possa davvero funzionare come “Spoke”, nei fatti e non solo sulla carta.

Si chiede che il territorio lametino possa godere di un “ospedale normale”, in grado di garantire i livelli essenziali di assistenza che oggi non sono garantiti, come potrebbero testimoniare tantissimi cittadini di Lamezia e del comprensorio. Sarebbe un “peccato mortale” lasciarsi scappare l’occasione del Decreto rilancio, con una quantità di risorse mai viste negli ultimi decenni nel comparto sanitario, per realizzare un serio investimento sull’ospedale di Lamezia e sui servizi sanitari territoriali. Questo significa l’urgente sblocco delle assunzioni, la riapertura di reparti ingiustamente chiusi negli anni scorsi a cominciare dalla Tin, dal reparto di microbiologia e malattie infettive, un’azione di rilancio e riorganizzazione della sanità territoriale, la cui qualità ed efficacia dei servizi è vitale per la salute delle persone, come ci ha dimostrato proprio l’esperienza del Covid-19.

A tal proposito nel documento viene ribadito, come del resto fatto più volte nei mesi scorsi, che l’ospedale di Lamezia possiede tutta una serie di caratteristiche funzionali e logistiche, a cui potrebbero associarsi ulteriori interventi nell’ambito dei decreti “Cura Italia” e “Rilancio”, per diventare centro di riferimento Covid e, in prospettiva, struttura per i percorsi di riabilitazione per i pazienti guariti dal Covid.

Chiesta un’attenzione particolare per il Centro di ticerca neurogenetica, eccellenza nazionale della sanità lametina, rispetto al quale l’impegno deve essere costante e non emergenziale come accaduto negli ultimi mesi. Abbiamo chiesto che si attivi concretamente il Centro Protesi Inail, già inaugurato per ben tre volte, che tuttavia assicura solo le attività ambulatoriali riabilitative e fisiatriche, senza mai aver avviato la degenza.

Una realtà come quella di Lamezia e del territorio lametino non può più subire scelte in maniera sanitaria senza esserne pienamente protagonista. Il Consiglio comunale vigilerà con spirito costruttivo e propositivo perché l’ospedale e la sanità di Lamezia Terme, con le sue professionalità ed eccellenze, siano adeguatamente valorizzati a servizio di tutto il comprensorio lametino e della sanità regionale.

Coronavirus, oggi due morti in Calabria e 15 casi positivi

Coronavirus, oggi due morti in...

Catanzaro, 26 settembre 2020 - Salgono a 100 le vittime da coronavirus in Calabria. Poche ore dopo il decesso di un 73enne di Buonvicino, un...

Lamezia, parte dalla città della Piana l'iniziativa "Calabriabile" 2021

Lamezia, parte dalla città della...

Lamezia Terme, 25 settembre 2020 - Calabriabile. È l'iniziativa che parte da Lamezia Terme e che ha l'intento di coinvolgere tutti i Comuni del litorale...

Lamezia, abbandono rifiuti in contrada Richetti. Interrogazione di Piccioni

Lamezia, abbandono rifiuti in contrada...

Lamezia Terme, 26 settembre 2020 - "Dopo le segnalazioni di alcuni cittadini di contrada Richetti, ho appurato personalmente una situazione di grande degrado. Per questo...

Lamezia, libro di poesie "L’iperbole di un frammento" di Marco Ammendola. Lunedì la presentazione

Lamezia, libro di poesie "L’iperbole...

Lamezia Terme, 25 settembre 2020 - "L’iperbole di un frammento", questo è il titolo del libro di poesie di Marco Ammendola che sarà presentato lunedì...

Regione Calabria, nuova ordinanza della Santelli: mascherina obbligatoria anche all’aperto

Regione Calabria, nuova ordinanza della...

Catanzaro, 25 settembre 2020 - Per la prevenzione e la gestione dell’emergenza Covid-19, la nuova ordinanza del presidente della Regione Jole Santelli istituisce l’obbligo di...

Coronavirus, oggi 10 i positivi in Calabria

Coronavirus, oggi 10 i positivi...

Catanzaro, 25 settembre 2020 - In Calabria ad oggi sono stati effettuati 191.675 tamponi.Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.906 (+10 rispetto a ieri),...

Lamezia, proposta di Gratteri: istituire Università del Turismo presso la Fondazione Terina

Lamezia, proposta di Gratteri: istituire...

Lamezia Terme, 25 settembre 2020 - “È tempo di fare le cose in grande per la nostra terra” con queste parole il procuratore Gratteri saluta...

Conflenti, sequestrati tre depuratori. Sindaco nominato custode degli impianti con facoltà d'uso

Conflenti, sequestrati tre depuratori. Sindaco...

Conflenti, 25 settembre 2020 - E' stata data esecuzione, da parte della Guardia costiera e della Guardia di Finanza di Vibo Valentia, al decreto di...

CITTA'

Lamezia, parte dalla citt...

26 Settembre 2020
Lamezia, parte dalla città della Piana l'iniziativa "Calabriabile" 2021

Lamezia Terme, 25 settembre 2020 - Calabriabile. È l'iniziativa che parte da Lamezia Terme e che ha...

LAMETINO

Conflenti, sequestrati tr...

25 Settembre 2020
Conflenti, sequestrati tre depuratori. Sindaco nominato custode degli impianti con facoltà d'uso

Conflenti, 25 settembre 2020 - E' stata data esecuzione, da parte della Guardia costiera e della Gua...

CALABRIA

Coronavirus, oggi due mor...

26 Settembre 2020
Coronavirus, oggi due morti in Calabria e 15 casi positivi

Catanzaro, 26 settembre 2020 - Salgono a 100 le vittime da coronavirus in Calabria. Poche ore dopo i...

SPORT

Vigor Lamezia, domenica l...

09 Settembre 2020
Vigor Lamezia, domenica la presentazione ufficiale su corso Numistrano

Lamezia Terme, 9 settembre 2020 - Tutto pronto per la presentazione ufficiale della Vigor Lamezia st...

contatti logo

Copyright 2020 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

Web By ALGOSTREAM