Sabato, 07 Dicembre 2019

Apicoltura MiceliLamezia Terme, 28 novembre 2013 - La sua produzione iniziò qualche migliaio di anni prima del vino e della birra. Fu, probabilmente, la bevanda alcolica più utilizzata nel mondo antico prima della diffusione della vite. Parliamo dell'Idromiele.

Sorseggiato da egizi, celti, popoli nordici, slavi, greci, romani, indiani. Tutti i popoli dell'Asia Minore e dell'Africa Centro-orientale. A Lamezia, c'è una piccola azienda a conduzione familiare, “Apicoltura Miceli” ubicata in condrada Richetti, che ha ripreso la produzione di questa antica e bevanda ottenendo consensi e riproponendo appunto una tradizione che di fatto si era persa nei secoli. Roberto Gigliotti è artefice insieme alle figlie, di questa nuova avventura artigianale attraverso un'antica ricetta. "La nostra piccola azienda - dice Roberto - ama le cose semplici e genuine, soprattutto quelle che hanno la facoltà di portarci indietro nel tempo e, al tempo stesso, di condurci lontano. Riscoprendo un’antica ricetta, segretamente custodita da “nonno Giovanni” (capostipite della nostra azienda), ed utilizzando gli stessi metodi ed attrezzi da lavoro, tornati alla luce dopo le opportune operazioni di “restauro”. L'idromele, è un prodotto speciale, una bevanda che richiama vecchi sapori, mescolando storia, leggenda e tradizione, composta da acqua e miele. Da gustare fresco, come aperitivo, con formaggi e con qualsiasi tipo di carne, meglio se arrostita. E’ ottimo anche come dessert, accompagnato con pasticceria secca. O come digestivo da sorseggiare a fine giornata. E’ una bevanda gustosa e senza eguali. I celti bevevano idromele in quasi tutte le cerimonie sacre che scandivano il ritmo delle stagioni. L'idromele lo consideravano sacro, essendo del divino nell'unione tra cielo e terra, in quanto combinazione tra il lavoro dell'ape, messaggero celeste che trasforma il sole in miele, e l'acqua, linfa vitale che scorre nelle vene della madre Terra. Sempre i celti, davano un valore simbolico d'immortalità a questa bevanda, seppellendo botti e corni potori nelle tombe regali, affinché il defunto non rimanesse assetato nel viaggio verso il Sidhe, l'Aldilà celtico. I Vichinchi addirittura costruivano le salse dell'idromele, anticamente destinate a banchetti e festeggiamenti di successo bellico e di eventi religiosi. Diciamo che l'ebbrezza provocata dal consumo di  questa bevanda regalava agli antichi l'illusione di potersi avvicinare alla divinità, di poterla vedere, di poterci parlare. Nel Medioevo e nel resto dell'Europa Italia compresa, sempre secondo quanto riportano antichi testi e moderne enciclopedie, era tradizione assicurare alle coppie appena sposate una scorta d'idromele, spesso portata in dote dalla sposa, che doveva bastare per un mese, 28 giorni, ovvero, una luna dal giorno delle nozze. Il suo consumo era auspicio di felicità e fecondità e si credeva potesse influire positivamente sulla procreazione di eredi maschi. Forse, proprio per questo motivo, oggi si usa definire il primo periodo dopo il matrimonio “luna di miele”. Anche stando a quanto si narra in merito alle nozze celebrate per Beltane, antica festa pagana gaelica celebrata attorno al primo maggio. Gli sposi si ritiravano in disparte, in una capanna. Per l'intera luna si dedicavano a fare l'amore". In Calabria - conclude Roberto - questo prodotto è poco conosciuto. Proprio per questo, la nostra piccola azienda di apicoltura ha riscoperto questa antica  ricetta e cerchiamo di farla conoscere. Intendiamo riproporre antichi e genuini sapori, soprattutto da un punto di vista storico-culturale e della conservazione delle tradizioni alle future generazioni. Per le prossime festività di Natale potrebbe essere un'ottima idea regalo.

Lamezia, la soddisfazione della famiglia Carlei per la riapertura dello stadio provinciale

Lamezia, la soddisfazione della famiglia...

Lamezia Terme, 6 dicembre 2019 - “Dopo tanti anni lo stadio che porta il nome di nostro padre ha finalmente riaperto i cancelli, la cui...

 Lamezia, traffico illecito di rifiuti e inquinamento ambientale: 20 misure cautelari. Le reazioni

Lamezia, traffico illecito di rifiuti...

Lamezia Terme, 6 dicembre 2019 - Nelle prime ore di oggi la Squadra mobile di Catanzaro e il Commissariato di polizia di Lamezia Terme, su delega...

Lamezia, al commissariato di polizia prossima apertura nuova sezione Fiamme Oro

Lamezia, al commissariato di polizia...

Lamezia Terme, 5 dicembre 2019 - La questura di Catanzaro, dopa aver inaugurato nello scorso mese di gennaio nella città capoluogo, alla presenza  del Capo...

Lamezia, Mascaro proclamato sindaco. I nomi dei nuovi assessori

Lamezia, Mascaro proclamato sindaco. I...

Lamezia Terme, 5 dicembre 2019 - Paolo Mascaro proclamato sindaco di Lamezia Terme. L'avvocato, torna in Municipio dopo la passata esperienza interrotta per lo scioglimento...

Lamezia, sequestro beni a presunto affiliato cosca cittadina

Lamezia, sequestro beni a presunto...

Lamezia Terme, 5 dicembre 2019 - Beni mobili e immobili per oltre 500mila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Bologna e di...

Lamezia, protesta degli olivicoltori in corteo per la città

Lamezia, protesta degli olivicoltori in...

Lamezia Terme, 4 dicembre 2019 - Un lungo corteo di trattori delle aziende olivicole calabresi, partito da via del Progresso, ha attraversato le vie della...

Lamezia, Ammendola (Lbc): potenziare Vigili del fuoco della città

Lamezia, Ammendola (Lbc): potenziare Vigili...

Lamezia Terme, 4 dicembre 2019 - "Oggi 4 dicembre si festeggia Santa Barbara protettrice dei vigili del fuoco, l'importanza di questo corpo, essenziale per il...

Lamezia, quartieri degradati: residenti via Miceli incontrano Italia Nostra

Lamezia, quartieri degradati: residenti via...

Lamezia Terme, 3 dicembre 2019 - Una delegazione di cittadini di via Salvatore Miceli è stata ricevuta da Italia Nostra Lamezia Terme. Nel corso del...

CITTA'

Lamezia, la soddisfazione...

06 Dicembre 2019
Lamezia, la soddisfazione della famiglia Carlei per la riapertura dello stadio provinciale

Lamezia Terme, 6 dicembre 2019 - “Dopo tanti anni lo stadio che porta il nome di nostro padre ha fin...

LAMETINO

Conflenti, sindaco Paola...

18 Novembre 2019
Conflenti, sindaco Paola chiude querelle su scuola Passo Ceraso: i documenti vanno letti per intero per coglierne il significato

Conflenti, 18 novembre 2019 - “Finalmente è uscito fuori questo benedetto “decretum principis”....

CALABRIA

Lamezia, protesta degli o...

04 Dicembre 2019
Lamezia, protesta degli olivicoltori in corteo per la città

Lamezia Terme, 4 dicembre 2019 - Un lungo corteo di trattori delle aziende olivicole calabresi, part...

SPORT

Sport, Vigor Lamezia Calc...

06 Dicembre 2019
Sport, Vigor Lamezia Calcio 1919 e Vigor 1919 verso l'unificazione

Lamezia Terme, 6 dicembre 2019 - “Insieme possiamo realizzare un grande sogno”. È questo l’obiettivo...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}