Domenica, 18 Agosto 2019

I Millennials sono malati di perfezionismo. Consiglio dei ricercatori: genitori siano meno critici e meno protettivi In evidenza

Scritto da  Redazione Pubblicato in MAGAZINE Sabato, 09 Febbraio 2019 16:15
Vota questo articolo
(0 Voti)

Roma, 9 febbraio 2019 - Sommersi da un'onda crescente di perfezionismo. Così appaiono soprattutto i giovani secondo un recente studio guidato dalla Saint John University di York, nel Regno Unito, e dalla Dalhousie University, in Canada, pubblicato su Personality and Social Psychology Review. La ricerca, una meta-analisi di 77 studi che hanno coinvolto complessivamente 25mila persone (dai 15 ai 49 anni, circa due terzi dei quali donne) evidenzia che il perfezionismo è aumentato notevolmente negli ultimi 25 anni e che colpisce allo stesso modo uomini e donne.

"Dalla ricerca -spiegano due degli studiosi che l'hanno condotta, Simon Sherry e Martin M. Smith, su The Conversation - è emerso che i giovani di oggi sono più perfezionisti che mai.Il perfezionismo è aumentato dal 1990. Ciò significa che i Millennials vi lottano più delle generazioni precedenti - una scoperta che rispecchia i risultati di ricerche precedenti". Le cause del perfezionismo sono complesse secondo i ricercatori. Un suo aumento deriva dal fatto di essere inseriti in una realtà sempre più competitiva, dove la provenienza sociale e le prestazioni contano eccessivamente e la vincita e l'interesse personale sono enfatizzati. Anche genitori che esercitano troppo controllo e sono critici possono favorire lo sviluppo del perfezionismo e infine non va trascurato il peso dei social media, con post che mostrano vite irrealisticamente "perfette". Tutto ciò fa si che i Millennials siano circondati da troppi parametri su cui misurare il loro successo o fallimento. Un antidoto possibile c'è secondo i ricercatori e risiede nell'amore incondizionato. Quello per cui i genitori apprezzano i figli per qualcosa di più delle loro prestazioni o del loro aspetto. "I genitori - concludono gli studiosi - devono essere meno critici e iperprotettivi, insegnando ai propri figli a tollerare e imparare dai loro errori, sottolineando al contempo quanto sia importante impegnarsi per ciò in cui si crede rispetto alla ricerca irrealistica della perfezione". (Ansa)Roma, 9 febbraio 2019 - Sommersi da un'onda crescente di perfezionismo. Così appaiono soprattutto i giovani secondo un recente studio guidato dalla Saint John University di York, nel Regno Unito, e dalla Dalhousie University, in Canada, pubblicato su Personality and Social Psychology Review. La ricerca, una meta-analisi di 77 studi che hanno coinvolto complessivamente 25mila persone (dai 15 ai 49 anni, circa due terzi dei quali donne) evidenzia che il perfezionismo è aumentato notevolmente negli ultimi 25 anni e che colpisce allo stesso modo uomini e donne. "Dalla ricerca -spiegano due degli studiosi che l'hanno condotta, Simon Sherry e Martin M. Smith, su The Conversation - è emerso che i giovani di oggi sono più perfezionisti che mai.Il perfezionismo è aumentato dal 1990. Ciò significa che i Millennials vi lottano più delle generazioni precedenti - una scoperta che rispecchia i risultati di ricerche precedenti". Le cause del perfezionismo sono complesse secondo i ricercatori. Un suo aumento deriva dal fatto di essere inseriti in una realtà sempre più competitiva, dove la provenienza sociale e le prestazioni contano eccessivamente e la vincita e l'interesse personale sono enfatizzati. Anche genitori che esercitano troppo controllo e sono critici possono favorire lo sviluppo del perfezionismo e infine non va trascurato il peso dei social media, con post che mostrano vite irrealisticamente "perfette". Tutto ciò fa si che i Millennials siano circondati da troppi parametri su cui misurare il loro successo o fallimento. Un antidoto possibile c'è secondo i ricercatori e risiede nell'amore incondizionato. Quello per cui i genitori apprezzano i figli per qualcosa di più delle loro prestazioni o del loro aspetto. "I genitori - concludono gli studiosi - devono essere meno critici e iperprotettivi, insegnando ai propri figli a tollerare e imparare dai loro errori, sottolineando al contempo quanto sia importante impegnarsi per ciò in cui si crede rispetto alla ricerca irrealistica della perfezione". (Ansa)

Letto 3409 volte Ultima modifica il Sabato, 09 Febbraio 2019 18:18
Lamezia, ancora rifiuti per strada. Cartelli dei residenti contro l'abbandono e a sostegno della raccolta differenziata

Lamezia, ancora rifiuti per strada....

Lamezia Terme, 18 agosto 2019 - Rifiuti abbandonati lungo via Lissania e non solo. Ancora degrado nella zona dove da poche settimane è iniziata la...

Calabria, barca a vela incagliata ai laghi di Sibari. Intervento della Guardia di finanza

Calabria, barca a vela incagliata...

Sibari, 17 agosto 2019 - Il Corpo della Guardia di finanza esercita, grazie all’articolata componente navale di cui dispone, il ruolo di polizia del mare nazionale,...

Falerna, De Sarro (Fi): si installino lanterne semaforiche pedonali per la sicurezza dei cittadini

Falerna, De Sarro (Fi): si...

Falerna, 17 agosto 2019 - “Il tratto della statale 18 che attraversa i centri abitati di Falerna Scalo e Marina di Gizzeria è estremamente pericoloso...

Lamezia, differenzia San Teodoro: la posizione dell'associazione Lamezia Rifiuti Zero

Lamezia, differenzia San Teodoro: la...

Lamezia Terme, 15 agosto 2019 - Sull'avvio della raccolta differenziata nella zona di San Teodoro a Lamezia est, l'Associazione Lamezia Rifiuti Zero, attraverso il suo...

Lamezia, vescovo Schillaci apre anno giubilare speciale al Santuario di Dipodi

Lamezia, vescovo Schillaci apre anno...

Lamezia Terme, 15 agosto 2019 - Con la solenne concelebrazione eucaristica della vigilia dell’Assunzione della Vergine Maria, presieduta dal vescovo di Lamezia Terme monsignor Giuseppe Schillaci,...

Lamezia, minaccia e oltraggia ausiliaria del traffico: donna denunciata dalla Polizia locale

Lamezia, minaccia e oltraggia ausiliaria...

Lamezia Terme, 15 agosto 2019 - Una cittadina di etnia Rom, pregiudicata di 46 anni e residente a Lamezia Terme, è stata denunciata dalla Polizia...

Lamezia, Guardia costiera salva due diportisti

Lamezia, Guardia costiera salva due...

Lamezia Terme, 13 agosto 2019 - Personale della Guardia costiera ha salvato due diportisti che si trovavano su una barca a motore che stava per...

Conflentesi per sempre, progetto di mobilità internazionale

Conflentesi per sempre, progetto di...

Conflenti, 13 agosto 2019 - In questi giorni dal Municipio di Conflenti il sindaco Serafino Paola e i rappresentanti della Fondazione Italiani.it hanno realizzato dei...

CITTA'

Lamezia, ancora rifiuti p...

18 Agosto 2019
Lamezia, ancora rifiuti per strada. Cartelli dei residenti contro l'abbandono e a sostegno della raccolta differenziata

Lamezia Terme, 18 agosto 2019 - Rifiuti abbandonati lungo via Lissania e non solo. Ancora degrado ne...

LAMETINO

Falerna, De Sarro (Fi): s...

17 Agosto 2019
Falerna, De Sarro (Fi): si installino lanterne semaforiche pedonali per la sicurezza dei cittadini

Falerna, 17 agosto 2019 - “Il tratto della statale 18 che attraversa i centri abitati di Falerna Sca...

CALABRIA

Calabria, barca a vela in...

17 Agosto 2019
Calabria, barca a vela incagliata ai laghi di Sibari. Intervento della Guardia di finanza

Sibari, 17 agosto 2019 - Il Corpo della Guardia di finanza esercita, grazie all’articolata comp...

SPORT

Gizzeria ospita World ser...

16 Luglio 2019
Gizzeria ospita World series di kite surf

Gizzeria, 16 luglio 2019 - Un centinaio di atleti di tutto il mondo si ritroveranno a Gizzeria dal 2...

contatti logo

Copyright 2018 © LAMEZIA TERME NEWS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Lamezia Terme (Cz)
Reg. Stampa n° 7/10 del 3.12.2010
Editore: Asd Violetta Club - PI: 02148570795

logo amp

WebSite  {MEDIA24WORK'S - GG}