Cristiano Massimo3Lamezia Terme, 9 gennaio 2019 - "Le strade montane della città di Lamezia, nello specifico le arterie di collocamento tra i centri di Caronte, Cantarelli, Telara, Serra Castagna, Acquadredda, Schiano, ecc.. versano in una condizione di oggettivo pericolo per cose e persone. Tanti cittadini hanno segnalato al nostro Movimento che arterie stradali risultano ghiacciate a causa delle rigide temperature di queste ultime settimane e, per questo motivo, difficilmente percorribili soprattutto al mattino quando i ragazzi devono raggiungere i luoghi di istruzione".

Così, l'ex consigliere comunale Massimo Cristiano, presidente MTL-Nuova Lamezia. "Una problematica - prosegue - che richiede particolare attenzione e risposte immediate, per questo motivo chiediamo al Comune di Lamezia Terme, nella persona dei Commissari e dirigenti preposti, di voler adottare opportuni provvedimenti ed attivare, sin da subito  i necessari interventi per mettere in sicurezza le sopra citate strade e tutte le strade montane ricadenti nel comune di Lamezia Terme".